.
Annunci online

 
kalix 
Scribbled secret notebooks, and wild typewritten pages, for your own joy.
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  SOLIMA
GAMBE DIVARICATE/TESTA ALL'INGIU'
Creative Pubblicitarie coi Controcoglioni
INTERNAZIONALE
Sogniebisogni
IlFrancese
Biblioceca
Joria
Mondo Bizzarro
Verdenero - Blog di Ecomafia
Aftersix-Eventi@Roma
NoirPink - Sesso, sessi, varianti interessanti
Ilustracion de Miguel Angel Martin
Il Tratto Erotico di Cristina Fabris
Grafico e denso CHRISTIAN BONA
La Pazzia di Alessio Spataro
Blog della semiologa preziosa GIOVANNA COSENZA
Blog di Giorgio da Sebenico
Blog di MIRANDA JULY
Il blog di LUISA CARRADA
Le opere di FRANCES MIDDENDORF
La creatività secondo ANNAMARIA TESTA
Lookeyinside
PaperinoLoStonato
Serafico
UnBlogSerissimo
DonZauker
  cerca

Per scrivermi missive, liste della spesa, insulti, ammissioni di colpevolezza, reportage di voli pindarici : ieratica@yahoo.it

---------------------------GENNAIO---------------------------------------

MANTRA:

MANTRA "You cannot be lonely if you like the person you are alone with" (Wayne Dyer)

-----------------------------

INTUIZIONE:

Una persona con cui poter aprirsi sempre o più persone con cui aprirsi in modi diversi a sprazzi. Fate come volete, ma non chiudetevi mai per troppo tempo.

-----------------------------

AZIONE:

Per restare in ascolto delle anime, iniziare da esercizi banali di riconoscimento di rumori di oggetti, suoni della natura, e così via.

------------------------------

MUSICA:

Blur "All the people- Live at the Hyde Park" / Marianne Faithfull "Broken English" / Tom Waits "Glitter and doom Live"

-----------------------------------

SPESA:

Arance, insalata e mirtilli per fare una bella insalata di arance e mirtilli (sembra tautologico ma è invece solo insistente in modo salutare). Verdura: barbabietola, broccolo, carciofo, cardo, catalogna, zucca. Frutta: actinidia (kiwi), arancio, mandarino, mandarancio, limone, pompelmo, mela, pera, frutta secca. Pesci: spigola, sogliola.


 

Diario | Arte Marziale | Poesia pagana |
 
Diario
1visite.

30 novembre 2009

Quel fottuto idolo di Billy

Rumorosa rock canzoncina di buon compleanno a Billy Idol.
54 anni suonati, in ogni senso.



Accalappia un po' di successo come front-man del gruppo Generation X. 
Il gruppo si scioglie nel 1981,anno in cui Idol pubblica "Don't stop" (lì dentro ci trovate "Dancing with myself"). 
L'anno seguente esce l'album che porta il suo nome, pieno zeppo di canzoncine come "Hot in the city" e "White Wedding".
Sfonda in grande stile di lì a un paio d'anni con "Rebel Yell"; il primo singolo in uscita si chiama come l'album, ma la vera hit diventa "Eyes without a face".
Seguono poi altri dischi: "Whiplash Smile" (c'è dentro "Catch my fall"), "Vital Idol", "Charmed Life" (con le imperdibili "L.A. Woman" e "Cradle of love"). La critica sputa su "Cyberpunk", album che esce nel 1993 e contiene canzoni come "Heroin", titolo più che simbolico, visto che, dal 1994 in poi, Idol non fa che essere ricoverato per overdose.  

Con la cassettina di quell'album ci son cresciuta, insieme a mio padre. 
Idol: bello, ossigenato, a petto sempre nudo e pieno di rock. 
La smorfia sua tipica, così spavalda e adorabile.
Dopo la cocaina ha fatto cose che non vale la pena ricordare. Una chicca: lo trovate in una parte cammeo in cui recita se stesso nel film "The wedding singer" di Frank Coraci, con Adam Sandler e Drew Barrymore.

Se c'è una canzone che mi viene in mente quando salgo sulla metro è "Shock to the system". 
A Roma d'Agosto, batto il piedino sull'asfalto che brucia a tempo di "Hot in the city". 
Se qualcuno mi spiasse mentre ascolto "Dancing with myself"...Ho detto tutto.
Se c'è una cosa che faccio quando vorrei stare meglio, o proprio raggiungere apici, è ballare su "Cradle of love", forse la mia preferita. 
Se c'è una canzone che può farmi male è "Eyes without a face". 


28 novembre 2009

Le linee




Un colpo in pieno bosco, le verrà nel buio. Finirà così. 
Oppure dentro casa, mentre nessuno la guarda, mentre usa la spazzola per imitare qualche cantante e va giù stecchita a terra. La troveranno così, e capiranno l'enorme talento che aveva e che ha sprecato. 

E' nata così, con un ritmo incalzante sotto. L'infermiera batteva il piedino e il medico scuoteva la testa a suon di rock. 
E' nata così.

Vivrà così, cercando quella cosa che le farà sembrare il cuore cosa non umana. 
E si nutrirà di un divino che somiglia all'alieno, all'altro da. Almeno potrà dire di aver amato.
Scusi se è poco.
Chiunque lei sia, ci pensi un attimo. Le pare cosa da poco?

Ho sbagliato.
Morirà baciando chi ama. Le auguro di morire così. Con le labbra stecchite e già un po' fredde, su altre labbra, morbide e calde. Morbide e calde.

28 novembre 2009

Quando lo apro a caso (e succede spesso)



"Tu sei il diavolo" disse allora Guglielmo. 
Jorge parve non capire. Se fosse stato veggente direi che avrebbe fissato il suo interlocutore con sguardo attonito. "Io?" disse. 
"Sì, ti hanno mentito. Il diavolo non è il principe della materia, il diavolo è l'arroganza dello spirito, la fede senza sorriso, la verità che non viene mai presa dal dubbio. Il diavolo è cupo perché sa dove va, e andando va sempre da dove è venuto. Tu sei il diavolo e come il diavolo vivi nelle tenebre."

Umberto Eco, "Il nome della rosa"

Per quanto mi riguarda, il diavolo è separazione.
Dià-, Ballo.

27 novembre 2009

Quasi inverno

Una grossa tavola coi bulloni, come fosse stata, un tempo, il coperchio di una cassetta per frutta. Dopo il caffé che non prenderò, vi odierò di più.

Pistacchi, sparsi. Tovaglioli di colori diversi. Nervi a fior di pelle. Un grigio come se dovesse nevicare. La radio gracchia (o non hai centrato la stazione o le pile stanno andando). Conviene spegnerla. Oppure spostala, fai come cazzo ti pare. Le nuvole si spostano veloci. Pezzi di giornale. Cipolle e pomodori sulla graticola. Gli angeli sono cattivi. Hanno la faccia allungata e fiera. Scendono solo per ricordarti che vuoi fare sesso e ti dicono che loro lo fanno con le nuvole. Quelle che si spostano veloci, sì. 

Per un po', voglio solo essere lo scarabocchio che ho fatto in agenda durante l'ultima telefonata. 

Un'onda verde nel cuore che pare culli invece avvelena. Non è spleen, non sono una creatura così speciale.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. non si riesce

permalink | inviato da Kalix il 27/11/2009 alle 16:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

25 novembre 2009

Non sei un uomo piccolo. Non comportarti da uomo piccolo


Era tutto per lui.

Era la pasta che si sfalda alla sera, se nessuno la mangia nel giorno di festa. Buona lo stesso, forse di più, perché la mangi quando tutti se ne sono andati e la godi davanti alla finestra, vestito proprio come vuoi, con la faccia che vuoi. E la mastichi piano.

Era la carezza quella pura, quella che liscia la pelle ancora di più.

Le disse “Sposami.” in un attimo pieno di erezione, lungo una strada inzeppata di lampioni e un'aria densa di salsedine. E quella paroletta è stato attento a non sfaldarla, giorno dopo giorno. Come un imperativo che era più una preghiera. Sposami perché io ti ho trovata, sposami, perché ci siamo trovati. Entrambi avevano questo modo di vivere la vita attimo per attimo, in tutti gli aspetti. Sapevano quando curarsi con la solitudine, quando rievocare allucinazioni.

Non sei un uomo piccolo. Non comportarti da uomo piccolo.” gli disse una volta. Sapeva che bisognava farla ridere. Lei sapeva che bisognava trascinarlo fuori dai suoi problemi concreti.

Un giorno tornò a casa e la picchiò. La stuprò sul pianoforte.

E' strano essere violentata da qualcuno che sai come entra e come viene, come vuole e come gli piace.

Da quel momento lei prese a fumare le sigaretta con il bocchino e a dire sempre meno parole.


Sempre.

Meno.

Parole.

25 novembre 2009

Gonna rock'em all

Dubito che comprerò ancora il Rolling Stones. Ha offeso il rock ed è caduto nella banalità.

E, fondamentalmente, ha fatto un'operazione inutile, nel senso reale dell'inutilità, proclamando il premier come personaggio rock cui dedicare la copertina.


Le cose rock van fatte bene, per guadagnarsi questa “etichetta” che vale parecchio.

Puliamoci da questa operazioncina bassa e mettiamo in atto un po' di rock (nel senso esteso del termine), reale, vero, adesso.


  • Massive Attack,Heligoland”

    Nei negozi dal prossimo 8 Febbraio.

    Dentro ci troverete anche Damon Albarn, Martina Topley-Bird (che ha già fatto delle fuitine musicali interessanti con Tricky), Gui Garvey degli Elbow e altri.

  • I Prodigy toccano suolo italiano il prossimo Aprile. Frrrr....

    22 Aprile all'Alcatraz di Milano

    23 Aprile al PalaBam di Mantova

    24 Aprile al 105 Stadium di Rimini

    26 Aprile al PalaAtlantico

    27 a Bari non so ancora dove

    28 Aprile al PalaSport di Arcireale



  • I Daft Punk (!!!), non si sa se rantolando elettrosuoni o annunciandolo in francese impeccabile, hanno comunicato che il loro tour mondiale li impegnerà per tutto il 2010.

     Parigi, Dublino, Melbourne, Manchester... l'Italia? Per ora nisba. Damn !

       


  • Dalla delusione della notiziola precedente ci riprendiamo, perché noi sempre col bicchiere pieno eh (di quel che volete e se non sapete che volete consiglio il Falò che ho scoperto esser vino rosso di mio gradimento). Siamo lungimiranti, quindi... Lunga estate calda, quella del 2010. Alcuni nomignoli di artisti che accorderanno strumenti, suderanno sui palchi del suolo italico:

    U2

    AC/DC

    Tornano i Muse

    Ligabue, che ultimamente non faccio che incontrare gente che mi dice “lodevidavededalvivoassssolutamente”, “il più bel concerto che io abbia mai visto!!” e io resto scettica

    Robbie Williams, se non ricade in depressione o nella bottiglia


  • Andrebbero tenute d'occhio le Ladytron. In realtà son due omini e due donnine, quindi dovrei dire i Ladytron. Ma anche no.

21 novembre 2009

Trash Splash

1- Succhiacazzi senza cognome vi diamo i soldi dateci l'opinione


Perché questa storia di transessuali mi dà i brividi?

Perché i giornalisti danno loro direttamente del “tu”, scavalcando il “lei”?

Perché mi sembra che dietro ci sia più schifo di quanto ce ne fosse dietro al lavandino di una delle case in cui ho abitato a Roma?

Non hanno dei cognomi, queste nuove mosche nelle lingue viscidoline dei media?


2- Sca-Marcio e Avariato n'c'è male


Perché Scamarcio si sta dando un tono per forza?

E' la Golino? 

O quel regista con la scucchia con il quale va in giro a promuvere il film proBRmaforsenoavetecapitomaleallorarfiutiamoilfinanziamentostatalechefafigomicamale? 

Perché adesso sembra un impiegatuccio spelacchiato con occhiaie che parla solo di mejjjogggioventù?

Aohhh, abbbello, ma tu te hai fatto Moccia t'hoo ricordi?

Almeno lì avevi una moto e la faccia da chi ha una moto, anzi, er muso de chi coRe co' a moto. Bello, dannato, calibrato, meno costruito.

Ora vien solo voglia di dargli in testa tutti i lucchetti di Ponte Milvio.

______________________________________________________________________________

E adesso lapidatemi ma se il cinema italiano continua a produrre robe sul '68 e basta, io mi dò una rivoltellata. 

A- Non ci fanno crescere in un clima di autoironia

B- Non ci risollevano

C- Quando esco dalla sala resto sempre una che di quel periodo storico non c'ha capito una mazza

Ma io sono frivola e lascio la parola a chi ci capisce.

19 novembre 2009

Nuovo post Arte Marziale

Su Arte Marziale, primi cinque esercizi isometrici.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. isometrica

permalink | inviato da Kalix il 19/11/2009 alle 0:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

18 novembre 2009

Magnolia Quiz (IlFRancese)

IlFRancese propone questo sfiziosissimo quiz.
Ho problemi a commentarlo dati dal mio server, glielo ho segnalato ma lui da vero macho se ne fotte. Quindi eccolo qui. 
Ne sarà lusingato. L'ennesima femmina che lo lusinga, bah.

Magnolia Quiz:


1 - Arriva l'arcangelo in livrea e ti annuncia che tra una settimana muori. Nell'attesa che fai?
    
Vado su wikipedia e cerco livrea perché non so che sia. Wiki mi dice che la livrea è l'insieme dei colori e dei disegni della pelle, del pelo o del piumaggio di tutti gli animali. Quindi mi dico che cazzo c'entra che l'arcangelo è in livrea. 
Soddisfatta ma infastidita dalla polemica inutile, suddivdo così la settimana:
- Primi tre giorni la mattina vita pura e molto sesso; il pomeriggio sesso, la sera scrittura, la notte film di una lista di sette che non ho visto e devo, sette, uno per sera.
- Altri tre giorni colazioni importanti e sesso; il pomeriggio allenamento, la sera scrittura, la notte gli altri tre film dell'elenco.
- Ultimo giorno, riposo divino = scrittura e allenamento.

2 - Ti svegli una mattina e scopri che sei rimasto l'unico essere vivente al mondo. Qual'è la prima cosa che pensi? La seconda? La terza? La quarta? La quinta? La sesta?

1- Essere vivente include anche animali? 
2- Cazzo, sì, son proprio sola ! 
3- Mi mancherai 
4- Mi stancherò di masturbarmi? 
5- Che silenzio, diamine! 
6- Allora, cari amici immaginari, ora vi penso e pensandovi vi concretizzo, ché avremo del tempo da passare insieme

3 - Viene data una festa in maschera. Nessuno riconosce il volto degli altri si sa solo chi è uomo o donna. Ci sono venti persone, dieci uomini e dieci donne. Ti chiedono di fare sesso con dieci di queste venti persone. Ammettendo che tu acconsenta quanti soldi chiedi per la prestazione? E poi: scegli tutti uomini, tutte donne o fai un mix? (se la prestazione volessi invece fornirla gratis o addirittura richiederla e pagarla puoi tranquillamente dirlo, il magnolia-quiz se ne fotte di quale risposta ti accada di dare)

- Ma subito sui soldi? Magari ero in vena comunque! Ecco infatti leggo ora il tra parentesi, no, divertimento, niente soldi. MA, devo esser certa che son sani, niente aids, niente robe strane.
- Assolutamente mix !


4 - dimmi che mi ami

- Dovrei rivedere la mia idea di amore, tesoro. E per rivedere le mie idee devo prima conusltare Platone o almeno rilegger eil Simposio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. magnolia quiz il francese

permalink | inviato da Kalix il 18/11/2009 alle 23:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

18 novembre 2009

Nuova Poesia Pagana

Su Poesia Pagana, nuova poesia che c'entra con concimare.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. concima

permalink | inviato da Kalix il 18/11/2009 alle 11:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

15 novembre 2009

Riciclarsi - (Tanti Te)




L'umanità ha passato la fase storica del poeta come sciamano.
Cazzo.

Riciclarsi.

Benjamin Parzybok, ha scritto un libro intitolato "Coach".
Scrittore, si direbbe, dunque?
Anche.
Compilatore di schede tecniche in una fabbrica di Taiwan.
Scrittore fantasma per il governo di Washington.
Raccoglitore di patate (!).

Tao Lin. Il suo romanzo "Eeeee Eee Eeee" (dal verso dei delfini), se lo è finanziato vendendosu eBay quote di partecipazione ai diritti di pubblicazione. Cosa che io non sparei mai fare, perché non ho mai avuto voglia e senno per iniziare a fare acquisti sensati dalla rete. Mi frega ancora la paura d'esser gabbata. 

Christian Frascella ha scritto "Mia sorella è una foca monaca", edito dalla Fazi e futura mia preduncola cartacea. Ex Genio Ferrovieri, operaio, ora in un call centere ha avuto il bon senso di non scrivere l'ennesimo lirbo al riguardo. O forse glielo hanno proibito gli sfruttatori o non gli è venuta nessuna idea brillante al riguardo.

Diciamo anche chi vi parla qui, ci si allena. 



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tanti te

permalink | inviato da Kalix il 15/11/2009 alle 13:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

13 novembre 2009

Nuovo post Arte Marziale

Su Arte Marziale, qualcosa da sapere sul Libro dei Mutamenti (I ching).


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. arte marziale i ching

permalink | inviato da Kalix il 13/11/2009 alle 21:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

13 novembre 2009

Tana libera tutti





Una casa sensibile alle mie variazioni di umore, un posto dove puoi tenere il cuore in mano e vederlo pulsare. 
Una casa dove gli specchi se la ridono da parete a parete e le cose prendono forme improbabili e le sedie parlano coi culi e i libri volano fuori dalla finestra per entrare in altre case.
Un posto tutto mio dove i cuscini anno le bocche e raccontano biografie di filosofi e storici e pittori e gente varia. Un posto dove si fa festa ogni volta che mi viene in mente di lavarmi i capelli. 
Un posto che cambia colore a seconda della musica che ascolto. 
Una casa che odora delle cose di cui ho fame e se non ho fame di niente, certe volte sa di agrumi, altre di rosa (ma non stucchevole), altre di bosco, altre di salsedine. 
Un luogo anche ameno o no. 
Sul terrazzo la bicicletta e in cucina molto spazio per destreggiarsi tra gli amici. 
Parquet e colonne. Tana libera tutti.

11 novembre 2009

Inside, I'm a Dendrobates Azureus



Ma non vi si rovesciano anche a voi nella borsa le Vigorsol?
(Si intendano quelle con scatolina cartonata compatta)
Ma non vi è mai capitato di stare mezz'ora a cercarvi in una stazione?
(Si intenda come cercare voi stessi o l'altra persona)
Ma a voi non succede mai di salire le scale e immaginare che accadrebbe ai vostri denti se cadeste in avanti?
Ma a voi non succede mai di accarezzare un animale e voler essere lui/lei?
Ma a voi non succede mai di pensarvi un muccho d'ossa? E non è forse una bella sensazione?
Ma a voi viene mai una voglia improvvisa di verdura?

E non ci sono momenti in cui siete stanchi di tutto questo?
Momenti in cui avreste solo voglia di Mare davanti?
Tutta la distesa Blu in cui perdersi. E scambiare l'aria per onde e le onde come Vento.

Capita sempre più spesso.
Non solo per l'andare verso la senilità.
Tutti stiamo andando verso la senilità. 
Già dal primo anno di vita, in fondo.

No, è un'altra cosa.
La chiamano Melanconia.
Adoro dell'inglese soprattutto quel nobile "To feel blue", "I've got the blue" e simili.




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. outside too I'd like to look this way

permalink | inviato da Kalix il 11/11/2009 alle 22:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 novembre 2009

Nuovo post su Arte Marziale

Su Arte Marziale: nuovo post dedicato a Bruce Lee e la ginnastica isometrica.






permalink | inviato da Kalix il 9/11/2009 alle 20:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre   <<  1 | 2  >>   dicembre